quale-materasso-scegliere-per-dormire-bene

Quale materasso scegliere per dormire bene




Guarda attentamente queste immagini.

Ti sei rivisto in queste stesse scene alzandoti dal letto ? In quali di queste tre immagini ti sei rivista ? In qualsiasi delle foto ti fossi rivista sappi che il problema è sempre lo stesso: Il Materasso. Oggi vogliamo parlarvi di un problema che almeno una volta nella vita bisogna affrontare: quale materasso devo scegliere per dormire bene.





Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con le esperienze personali e le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.

Quale materasso scegliere per dormire bene e rilassati ?

Ormai con la vita frenetica, le giornate sempre più impegnative ed i continui spostamenti il nostro corpo è soggetto a molteplici sollecitazioni. La sera, giunti a casa, il nostro corpo desidera una sola cosa: il RIPOSO.

Ma come garantire un sano riposo al nostro corpo? A questo punto, come abbiamo anche detto in altri articoli, il ricordo torna sempre ai vecchi detti della nonna: “fai una bella doccia calda e ….”.

Al dire il vero oltre una sana e calda doccia, noi crediamo fermamente, e non solo noi, che oltre ad una doccia calda, per un sano riposo, il nostro corpo necessita di un buon materasso.

I materassi come ben sapete oggi ce ne sono di diversi modelli, ognuno con una tecnologia di costruzione e specifici per dimensione ed utilizzo, basandosi per peso corporeo, per statura e per posizione del sonno preferita.





Insomma oggi un materasso è come un vestito sartoriale, ci viene costruito su misura.

Tipi di materassi da poter scegliere per riposare bene

Oltre al classico e tradizionale materasso che conosciamo tutti quello a molle, oggi sono presenti sul mercato altri modelli:

  • Memory Foam
  • Lattice
  • Poliuretano
Guarda i diversi materassi oggi presenti sul mercato

Ma quale materasso è adatto per farci dormire bene?

Prima di rispondere a questa domanda, che probabilmente è quella che vi siete posti prima di leggere questo articolo, è necessario fare una piccola premessa.

Cominciamo con il dire che non esiste in assoluto un materasso che va bene e un altro che va male, esistono materassi che sono adatti al vostro corpo e soprattutto alle vostre abitudini.

Il materasso va scelto in base alle proprie necessita, se si è abituati a dormire su letti più rigidi oppure no, in base alla posizione che si preferisce per dormire, al proprio peso corporeo o al grado di temperatura a cui si è tolleranti. Di seguito troverete una tabella che vi indicherà per i parametri sopra riportati quale materasso è più idoneo rispetto al valore che ciascuno da a tali parametri. Il colore vere indica l’ideoneità, l’arancione è una situazione intermedia mentre il rosso indica che il materasso non è idoneo.

TABELLA

 RIGIDOPESO>80KGPOSIZIONETEMP.MISURA
MOLLEverdeverderosso…. arancioarancio
MEMORY rosso arancio  verde rosso arancio
LATTICE rosso ross…oarancio verde arancio
POLIURETANO arancio giallo aaaaaa giallo verde

Altre Caratteristiche da considerare per scegliere un materasso più adatto

Spessore

Una delle caratteristiche che va valutata in fase di scelta di un materasso più adatto per dormire sani e per riposare bene la notte, è il suo spessore. Un materasso il cui spessore è inferiore a 18 cm è da considerarsi un materasso per uso sporadico. Uno spessore che va da 22 a 26 cm è l’ideale invece per un utilizzo continuativo giornaliero.

Il rivestimento

Come le altre caratteristiche anche Il rivestimento è molto importate, soprattutto per avere una buona traspirazione, quindi accertarsi di avere un materiale traspirante. Inoltre l’ideale sarebbe avere un materasso sfoderabile in modo da poter rinfrescare il tessuto lavandolo frequentemente.

Certificazioni

Le certificazione del materasso è la garanzia di un prodotto di qualità che poi influisce in generale sul nostro benessere. Quindi tutte le certificazioni presenti sono utili a riconoscere un prodotto di qualità, è importante ad esempio la certificazione che indica che il materasso è un Presidio Medico Sanitario.

Trattamenti antiacaro

Il problema della presenza di acari nel materasso è maggiormente rilevante in quelli di vecchia generazione prevalentemente fatti con Lana e struttura in molle. Con le nuove tecnologie, ad esempio per i materassi in poliuretano, l’acaro trova un ambiente poco favorevole. Tuttavia esistono materassi con trattamento igienizzante antiacaro e antibatterico.

Conclusione

Con l’articolo di oggi abbiamo parlato di come scegliere il materasso giusto per dormire bene. Sperando di essere stati utili, rispondendo ad una vostra curiosità o domanda.





Quando si arreda una casa o si acquistano mobili anche la scelta del materasso è importante per la creazione di un’ambiente armonioso che favorisce il benessere psico-fisico e rende maggiormente piacevoli le nostre giornate tra le mura di casa.

Quali sono le misure di un letto matrimoniale standard

Vi ringraziamo del tempo dedicatoci, se volete, condivideteci nei vostri canali social o commentate questo articolo, saremo lieti di leggere i vostri messaggi.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA