Detersivo lavastoviglie fatto in casa

Come fare in casa il detersivo per lavastoviglie




Se sei arrivato qui per leggere quest’articolo allora sei sicuramente una persona alla ricerca di modi per ridurre l’impatto ambientale e per risparmiare anche denaro, fare in casa il detersivo per lavastoviglie potrebbe essere una buona soluzione. In questo breve articolo, dal titolo “Come fare in casa il detersivo per lavastoviglie”, con pochi ingredienti semplici da trovare in commercio e poco sforzo, puoi creare un detersivo per lavastoviglie efficace, naturale e conveniente. Prima però permetteteci di presentarci.

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.





Ingredienti detersivo lavastoviglie fatto in casa

Ecco gli ingredienti ed il materiale necessario per fare in casa il tuo detersivo per lavastoviglie

  • Bicarbonato di sodio
  • Sale grosso
  • Acido citrico
  • Oli essenziali e/o scaglie di sapone naturale
  • contenitori sigillabili, meglio se barattoli di vetro

Ecco il procedimento per la preparazione del detersivo per lavastoviglie

Preparazione degli ingredienti

Tieni a portata di mano tutti gli ingredienti necessari per il tuo detersivo per lavastoviglie fai da te. Sono ingredienti che si trovano facilmente nei negozi di alimentari o nei negozi specializzati in prodotti naturali. Procurati una ciotola per mescolare gli ingredienti ed una tazza da usare come dosatore/misurino. Se utilizzi anche il sapone naturale (a saponetta) tieni a portata di mano una grattugia per ottenere le scaglie. Procurati anche delle etichette adesive per segnare il nome del prodotto e la data di preparazione.

Dosi per la preparazione del detersivo per lavastoviglie

Le nostre dosi sono 1 tazza di bicarbonato di sodio, 1 tazza di scaglie di sapone naturale, 1 tazza di sale grosso e 1/2 tazza di acido citrico, da usare in proporzione rispetto alla quantità di detersivo per lavastoviglie da ottenere.

Per il sapone naturale, opzionale come gli oli essenziali, ti consigliamo un sapone vegetale senza profumi o coloranti artificiali, le fragranze maggiormente usate per gli oli essenziali sono lavanda o limone.





Procedimento preparazione detersivo lavastoviglie

Grattugia 1 tazza di scaglie di sapone naturale, versa gli altri ingredienti, cioè 1 tazza di bicarbonato di sodio, 1 tazza di sale grosso e 1/2 tazza di acido citrico, in una ciotola e mescolali bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungi poche gocce di oli essenziali per avere una fragranza piacevole al tuo detersivo per lavastoviglie.

Versa la miscela ottenuta nei contenitori sigillabili o nei barattoli di vetro, ed apponi un etichetta con il nome del detersivo e la data di preparazione.

Dosi di detersivo da usare in lavastoviglie

Per lavare i tuoi piatti nella lavastoviglie ti bastano 2 cucchiai del tuo detersivo fai da te nella vaschetta della tua lavastoviglie. Ricorda che la quantità può variare a seconda delle dimensioni della lavastoviglie e del livello di sporco dei piatti.

Avvertenze sull’utilizzo del detersivo fai da te

Ricorda che si tratta pur sempre di un esperimento fatto in casa quindi le giuste dosi di preparazione e le giuste quantità di utilizzo del detersivo fatto in casa, saranno perfezionate con il tempo e dopo alcuni tentativi.

Inoltre ti consigliamo sempre di consultare il manuale della tua lavastoviglie per essere sicuro che non ci siano particolari avvertenze da seguire nell’utilizzo di un detersivo fatto in casa. Infine di consigliamo di consultare anche uno specialista prima di maneggiare materiali che potrebbero provocare reazioni allergiche.

Ricorda di tenere il tuo detersivo per lavastoviglie fai da te lontano dalla portata dei bambini e di conservarlo in un luogo fresco e asciutto. Controlla regolarmente la sua consistenza e l’eventuale presenza di umidità o grumi, e scarta eventuali lotti vecchi.

Conclusioni

Abbiamo visto in questo articolo come fare in casa il detersivo per lavastoviglie, una scelta che ti permette non solo di risparmiare denaro, ma che ti dà la sicurezza sui prodotti che utilizzi. E’ sicuramente un’alternativa sostenibile ai detersivi che trovi in commercio e che usano sostanze chimiche aggressive per l’ambientale.





Con pochi ingredienti e un po’ di pazienza, puoi realizzare un detersivo efficace e sicuro direttamente nella tua cucina. Sperimenta e trova la tua ricetta perfetta con la consapevolezza di aver fatto una scelta responsabile per te e per l’ambiente. Sono queste le soluzioni casalinghe che semplificano la tua quotidianità.

Simboli di lavaggio sulle etichette tessili

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Consigli utili sull’utilizzo di detergenti, su come leggere e capire le etichette possono essere trovati sulla pagine del web del Ministero della Salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA