simboli-di-lavaggio-sulle-etichette-tessili

Simboli di lavaggio sulle etichette tessili




Siamo nell’era dei simboli e dei segni; siamo nell’era del dover rappresentare argomenti o parole composte in maniera abbreviata, tendiamo a scrivere come nelle chat, abbreviando le parole ed usando sigle. In tema con la simbologia con la quale ci imbattiamo tutti i giorni ci siamo chiesti: ma conosciamo i simboli di lavaggio sulle etichette tessili ? Vi illustriamo qui il risultato delle nostre ricerche ed abbiamo raccolto in questo articolo i principali e più comuni simboli di lavaggio.

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.





Cosa riportano le etichette tessili ?

Le etichette tessili, spesso anche fastidiose, sono cucite nella parte interna del capo d’abbigliamento. Di solito sono poste dietro al collo o nella cucitura del fianco, ed oltre ad indicarci immediatamente il lato ed il verso con il quale dobbiamo indossare il capo, contengono importanti informazioni.

Quale significato hanno le etichette tessili

Più che significato, possiamo parlare di consigli che il produttore del capo d’abbigliamento ritiene utili per la manutenzione dei tessuti e la lunga durata dei nostri vestiti. Inoltre le indicazioni contenute sulle etichette tessili ci permettono anche di ridurre l’impatto ambientale ed ottenere miglioramenti sull’economia familiare.

I simboli di lavaggio sulle etichette tessili forniscono quindi consigli per il lavaggio, l’asciugatura e la stiratura dei nostri capi d’abbigliamento. Ci indicano se il capo va lavato in acqua fredda o calda; se può essere usata la candeggina; la tipologia di ciclo di lavaggio in lavatrice o solo lavaggio a mano, le modalità di asciugatura e di stiratura.

Quali sono i simboli di lavaggio sulle etichette tessili ?

In questa breve illustrazione abbiamo cercato di fare un po di chiarezza sui principali simboli di lavaggio presenti sulle etichette dei nostri capi di abbigliamento.

Questa immagine racchiude un pò alcuni dei simboli più comuni, dalla bacinella con acqua che ci indica che il capo è lavabile in lavatrice alla bacinella con una mano che ci indica che il capo va lavato a mano.





Esistono altri che ci indicano le temperature da utilizzare per il lavaggio del capo riportando un numero in gradi oppure un pallino; indicano in modo crescente 30-40-50-60-70 e 95 gradi centigradi.

Altri simboli, come il ferro da stiro o l’asciugatrice, che con lo stesso criterio, numero o pallino, ci indicano in modo crescente la temperatura da utilizzare.

Conclusioni

Bene, siamo giunti alla fine di questo articolo, abbiamo visto quali sono ed a cosa servono, quelle etichette a volte fastidiose, all’interno dei nostri capi. Abbiamo illustrato alcuni dei simboli più comuni e cosa indicano.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.





Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Potebbe interessarti la nostra categoria LifeStyle, guarda questa pagina Lifestyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA