il-rimedio-naturale-contro-le-zanzare

Rimedio naturale contro le zanzare




Eccoci oggi a parlare di un argomento che in alcuni periodi dell’anno comincia a diventare molto serio, con l’arrivo del caldo compaiono le fastidiosissime zanzare, abbiamo pensato quindi di dare qualche suggerimento per un rimedio naturale contro le zanzare da fare in casa ?

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.





Combattere le zanzare in modo naturale

con l’arrivo del caldo è piacevole stare all’aperto in giardino, in terrazza o semplicemente sul balcone. Può diventare però un’avventura davvero spiacevole, visto che uno degli insetti che più dà noia in estate con l’afa ed il calore, è la zanzara.

Pochi minuti di lettura e ti faremo scoprire una soluzione davvero interessante per combattere le zanzare in modo naturale.

Da cosa sono attratte le zanzare

Prima di iniziare a spiegarti il nostro rimedio naturale contro le zanzare è meglio che facciamo un piccolo inciso per spiegare, per chi ancora non lo sa, da cosa sono attratte le zanzare.

Le zanzare, insetto di cui si contano, secondo le fonti wikipedia, circa 3500 specie, sembra che siano attratte principalmente da due elementi: l’anidride carbonica e l’acido lattico.

L’anidride carbonica è liberata dal respiro, ma anche dalla pelle, e può essere rilevata dalle zanzare a distanze fino a 36 metri. Le zanzare sono attratte quindi dall’anidride carbonica (CO2) che viene emessa durante la respirazione degli esseri umani e degli animali. Quando respiriamo, emettiamo anidride carbonica nell’aria circostante, e le zanzare sono in grado di percepire e seguire questa traccia di CO2 fino alla sua fonte, che può essere una persona o un altro animale.









L’acido lattico, invece, è uno dei composti chimici che viene rilasciato nel sudore prodotto dalla pelle umana. Anche se l’acido lattico è stato a lungo considerato un fattore attrattivo per le zanzare, ricerche recenti suggeriscono che il sudore umano nel complesso, che contiene una combinazione di diverse sostanze chimiche, è più attraente per le zanzare rispetto all’acido lattico da solo.

Quale rimedio contro le zanzare?

A questo punto possiamo iniziare a vedere come adoperarci per trovare una soluzione per allontanare questo fastidioso insetto. Orip Orap vuole proporvi un rimedio del tutto naturale e che è di facile realizzazione a casa. Ovviamente di seguito troverete alcune soluzioni che si possono trovare in commercio e che vi consigliamo comunque di vedere:

oppure a questo link potrete trovare molteplici sistemi antizanzare: Rimedi antizanzare

La trappola per zanzare

Questo rimedio naturale vi permetterà di creare una trappola per zanzare con tre semplici cose ed ingredienti facilmente reperibili e che forse avete già a casa e cioè:

  • 25gr Lievito di birra fresco (anche scaduto)
  • 50gr Zucchero
  • 300 ml di acqua
  • Bottiglietta di plastica

Questa soluzione del tutto naturale, senza l’utilizzo di sostanze chimiche dannose per il nostro organismo, ci permetterà di catturare le zanzare senza danno alcuno alla nostra salute.

Procedimento del rimedio naturale contro le zanzare

Il procedimento dei questo sistema si basa su una reazione chimica che produce quell’elemento di cui la zanzara è attratto: la CO2 cioè l’anidride carbonica.

Versate acqua in un pentolino e portatela ad ebollizione, a questo punto aggiungete i 50 gr di zucchero e fatelo sciogliere perbene, facendo poi raffreddare il tutto.

Prendete la bottiglia di plastica e tagliatela a circa un centimetro dal punto in cui la circonferenza diminuisce, come illustrato in figura 1.

Figura1

A questo punto, quando l’acqua si sarà raffreddata, riversatela nella bottiglia, aggiungete il lievito e scioglietelo in modo da eliminare eventuali grumi. Al termine del procedimento si ottiene un liquido biancastro uniforme come illustrato in figura 2.

Figura2

A questo punto non vi resta che incastrare il pezzo di bottiglia tagliato precedentemente, in modo rovesciato, come in figura3.

Figura3

Incastrati i due pezzi di bottiglia, che per sicurezza sigilleremo con dello scotch, la nostra trappola per zanzare è pronta.

Abbiamo realizzato così, un rimedio naturale contro le zanzare che, posizionato in camera, nei pressi di un balcone o di un terrazzino, ci permetterà di acciuffare le fastidiose zanzare per circa due settimane.

Conclusioni

Bene siamo arrivati alla fine si questo articolo, abbiamo visto uno dei tanti rimedi naturali contro le zanzare,  orip orap non ha fatto altro che riprendere un vecchio sistema della nonna e riproporvelo. Sperando che vi sia piaciuto vi aspettiamo al prossimo articolo.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA