panini-amburger-fatti-in-casa

Panini Hamburger fatti in casa




Panini Hamburger fatti in casa

Oggi vogliamo parlarvi di una ricetta che farà impazzire i ragazzi e non solo, stiamo parlando dei panini Hamburger fatti in casa, anche detti BUNS.

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.





Il Panino hamburger

Tutti siamo stati almeno una volta ad un pub per gustare un favoloso panino hamburger, che sia esso vegetariano o meno. Ma avete mai pensato di poter replicare quel gustoso panino a casa, partendo dai semplici ingredienti base? Se siete qui a leggere questo articolo allora ci avete pensato e ora probabilmente  vorreste anche provarlo a realizzare.

Se avrete pazienza e seguirete i nostri consigli, vi possiamo garantire che il risultato sarà sbalorditivo.

I panini BUNS

Questo panino ormai entrato nelle nostre abitudini alimentari, è un tipo di panino dolce e morbido statunitense. Lo abbiamo mangiato sicuramente nella forma allungato quando abbiamo gustato un hot-dog, oppure nella forma rotonda più conosciuta, grazie anche alla catena dei Burger MC Donald’s. Quest’ultima utilizzata per preparare formidabili panini hamburger.

Il termine bun, con cui viene designato in lingua inglese, viene anche usato nei paesi anglosassoni per identificare, con un’accezione diversa, una torta dolce e di piccole dimensioni.

Come dicevamo…..

L’argomento di oggi sono proprio quei panini fantastici e gustosi, farciti in ogni gusto e salsa che vogliamo, ma semplicemente fatti in casa. Vedremo come con una semplice ricetta, utilizzando semplici ingredienti presenti nelle nostre case, come realizzare questi fantastici panini “BUNS” .





Gli ingrediente:

  • 450 gr farina (preferibilmente farina W240)
  • 80 ml acqua tiepida
  • 100 ml latte
  • 7 gr lievito di birra fresco
  • 30 gr burro morbido
  • 1 uovo
  • 40 gr zucchero
  • 1,5 cucchiaino sale fino

Procedimento:

Ora vedremo con dei semplici passaggi come amalgamare gli ingredienti e con semplici passaggi realizzeremo il nostro impasto per i BUNS.

Ia prima cosa da fare è quella di inserire nel boccale: acqua, latte uovo e lievito e mescoliamo il tutto; aggiungiamo poi il burro e lo sciogliamo insieme allo zucchero.

Potrebbe interessarti anche : Pizza Napoletana fatta in casa





Pizza Napoletana fatta in casa

A questo punto inseriremo nel nostro boccale la farina e poi solo per ultimo il sale. Mescoliamo energicamente fino ad ottenere un impasto compatto e liscio.

A questo punto facciamo riposare qualche minuto l’impasto lo rimpastiamo e facciamo delle pieghe su se stesso, proprio come le facciamo per piegare un fazzoletto.

Riponiamo l’impasto in un recipiente, lo copriamo e lo lasciamo lievitare per circa 4/5   ore. Quando il nostro impasto sarà lievitato quasi del doppio saremo pronti al prossimo passaggio.

Capovolgiamo l’impasto su un piano da lavoro, lo lasciamo sgonfiare un po’ e senza schiacciarlo faremo tante palline da 130 grammi; dall’impasto fatto dovreste ottenere circa 6 BUNS.

Per formare le palline che poi diventeranno i nostri BUNS dovremo fare in modo di creare le palline piegate su se stesse come dei piccoli fazzoletti, abbiano una circonferenza di circa 8-10 cm. Una volta realizzate le “palline” di impasto per BUNS, li appoggeremo in una teglia con della carta da forno distanziati tra l’oro e li ricopriremo con la carta trasparente e li lasceremo a riposo e a crescere ancora per altre 2 ore in un luogo coperto da sbalzi di temperature.

Passate le altre 2 circa di lievitazione, siamo pronti alla cottura. Spennelleremo i nostri BUNS ormai pronti per la cottura con dell’uovo e latte precedentemente sbattuto in una ciotola; potremmo volendo spolverarli con semi di sesamo o di Garofalo a nostro piacimento.

La cottura dei BUNS

Pronti alla cottura dei BUNS, preriscalderemo il forno a 180° e quanto sarà a temperatura, inseriremo nel forno i nostri panini hamburger li lasceremo cuocere per circa 13/15 minuti, nel frattempo cercate di aprire meno possibile il forno onde evitare la perdita di calore.

Terminata la cottura lasceremo raffreddare qualche minuto i nostri panini e solo allora saranno pronti per essere farciti a nostro piacimento.

Conclusione

Siamo giunti al termine di questo articolo, abbiamo parlato della preparazione dei BUNS, i classici panini statunitensi diventati ormai famosi in tutto il mondo.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA