monopattino elettrico

Multa per chi circola con il monopattino sul marciapiede




Ebbene sì. E’ vietato ed è prevista una multa per chi circola con il monopattino sul marciapiede. Ovviamente sarebbe questo un buon titolo per un giornale che, avendo poche parole da utilizzare per ovvie ragioni, così sintesizzerebbe l’argomento.

Siamo certi che l’argomento risulterà molto interessante, il monopattino è oramai una comoda ed ottima soluzione per una mobilità sostenibile ed a basso costo. Il monopattino è anche una apprezzata idea regalo sia in prossimità delle feste natalizie che nei periodi di bel tempo per una scappatina in centro.





L’argomento monopattino elettrico è comunque da affrontare più nel dettaglio, cosa che faremo subito. E’ vietato circolare con il monopattino elettrico sul marciapiede ed è prevista una multa di 50 € !!

Ecco qui di seguito un esempio di un verbale per questa violazione

Il trasgressore conduceva un monopattino elettrico marca Ninebot KickScooter E25E sul marciapiede. Applicazione di una sanzione amministrativa che prevede il pagamento in misura ridotta di 50€, ridotta a 35€ se pagata entro 5 giorni, aumentata a 100€ se pagata dopo i 60 giorni dalla contestazione

Ma il monopattino è considerata come una bicicletta ?

Dobbiamo specificare che con la diffusione dei concetti di smart city, di mobilità sostenibile e di micro mobilità la circolazione di monopattini elettrici ha avuto un impennata vertiginosa.

Basti pensare al bonus mobilità che ha permesso di utilizzare i fondi europei per l’acquisto di biciclette e monopattini elettrici con un contributo che poteva arrivare fino a 500€.

In molte città italiane sono stati attivati, anche da aziende private, servizi di sharing e di micro mobilità elettrica con monopattini elettrici che hanno invaso le strade … ed i marciapiedi !





La diffusione dei monopattini elettrici è stata anche favorita dalle restrizioni imposte dalla pandemia Covid-19. Restrizioni che hanno costretto i cittadini a trovare soluzioni alternative al mezzo pubblico, ed ecco che è sotto gli occhi di tutti l’incremento di biciclette a pedalata assistita, monopattini a propulsione prevalentemente elettrica, segway ed hoverboard.

Il Governo aveva quindi, in attesa di disciplinare più nel dettaglio la loro circolazione, avviato un periodo di sperimentazione. Durante questo periodo di sperimentazione il monopattino a propulsione prevalentemente elettrica era stato equiparato ai velocipedi (art. 50 CdS).

Ovviamente l’equiparazione era vincolata al rispetto di determinati limiti di potenza e velocità, alla presenza di un segnalatore acustico ed alla marcatura CE.

Al termine del periodo di sperimentazione il Governo ha regolamentato la loro circolazione stabilendo per i monopattini elettrici dove possono circolare, che caratteristiche devono avere i monopattini elettrici per poter circolare su strada, che tipo di equipaggiamento deve essere obbligatorio e quali comportamenti deve avere il conducente di un monopattino elettrico.

Dove posso circolare con il monopattino elettrico ?

Con il monopattino elettrico è possibile circolare nelle aree pedonali, nelle corsie e nelle piste ciclabili ed ovunque sia ammessa la circolazione dei velocipedi. In strada si può circolare con il monopattino solo se la velocità consentita, da tutti i veicoli, non è superiore a 50 km/h, quindi se in una strada il limite è di 60 km/h il monopattino non può circolare.

Per poter circolare su strada i monopattini a propulsione prevalentemente elettrica non devono avere posti a sedere, quindi devono essere condotti in piedi, devono avere il segnalatore acustico, devono avere un regolatore di velocità, devono avere un motore elettrico con potenza non superiore a 0,50 kw e devono avere il marchio CE.

Quanti anni devo avere per condurre un monopattino elettrico ?

Per condurre un monopattino elettrico occorre avere 14 anni e non è richiesta la patente di guida.

Qual’è la velocità massima di un monopattino elettrico ?

Se il monopattino elettrico circola su strada non può superare la velocità di 20 km/h, se invece circola in area pedonale la velocità massima è di 6 km/h. Abbiamo infatti detto prima che i monopattini devono avere un regolatore di velocità proprio per regolare la velocità massima in funzione di dove circolano.

Il monopattino elettrico deve avere i fari ?

Il monopattino elettrico deve essere dotato di dispositivo di illuminazione acceso se circola in condizioni di scarsa luminosità, di solito dopo mezz’ora dal tramonto e fino a mezz’ora prima dell’alba. Ma ovviamente deve tenere il dispositivo di illuminazione acceso anche se le condizioni atmosferiche richiedono l’illuminazione.

E’ vietato circolare con il monopattino elettrico senza fare uso dei dispositivi di illuminazione o di segnalazione visiva prevista una multa di 50 € !!

Per circolare con il monopattino elettrico devo usare il casco ?

Per i conducenti minorenni, minori di anni 18, è obbligatorio l’uso del casco protettivo che deve essere idoneo e conforme.





Multa o sanzione amministrativa ?

Va precisato che nel corpo dell’articolo abbiamo volontariamente chiamato multa quella che in realtà è una sanzione amministrativa. Sappiamo bene che la multa è una sanzione penale e non è prevista per le violazioni amministrative, ma lo abbiamo fatto perchè il nostro è un linguaggio semplice, chiaro e diretto. Nel linguaggio comune viene spesso identificata come multa quella che dovrebbe invece essere chiamata sanzione amministrativa

Conclusioni

Bene oggi abbiamo parlato delle nuove norme di comportamento che devono essere rispettate quando si circola con il monopattino elettrico in particolare abbiamo riportato le sanzioni previste per chi circola con il monopattino sul marciapiede e per chi tiene comportamenti non corretti.

Per la redazione di questo articolo abbiamo preso notizie su diversi siti istituzionali e di rilevanza nazionale. Sul sito della Gazzetta Ufficiale abbiamo letto le leggi di riferimento di cui riportiamo i link

  • 145 del 30 dicembre 2018 che autorizzava la sperimentazione della circolazione su strada dei monopattini a propulsione prevalentemente elettrica si può leggere qui.
  • 160 del 27 dicembre 2019 che ha definito le regole di condotta per la circolazione su strada dei monopattini a propulsione prevalentemente elettrica si può leggere qui.
  • 156 del 9 novembre 2021 che ha terminato la fase di sperimentazione della circolazione dei monopattini a propulsione prevalentemente elettrica si può leggere qui.

Sperando di avervi fatto cosa gradita aspettiamo vostri commenti o altri richieste.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA