Il-miele-vediamo-cosa-è-e-i-suoi-benefici-sul-nostro-corpo

Il miele vediamo cosa è e i suoi benefici sul nostro corpo




Quante volte abbiamo sentito parlare dei vecchi modi di fare delle nonne e i benefici dell’utilizzo del miele; vediamo oggi cosa è e i suoi benefici sul nostro corpo.

Prima di entrare nel vivo dell’argomento consentiteci di presentarci.





Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.

Un altro piccola richiesta che vi facciamo è quella di dedicarvi 2 minuti a leggere questo articolo fino in fondo, vedrete che troverete informazioni e curiosità su questo alimento puro e naturale come il miele.

Bene siamo pronti ad entrare nel vivo dell’argomento, iniziamo subito a vedere il miele da dove deriva e cosa è.

Il miele cosa è

Questo prodotto è una sostanza zuccherina di consistenza viscosa elaborata dal nettare dei fiori (miele di nettare) o dalle secrezioni delle piante (miele di melata) da alcuni insetti imenotteri, in particolare l’ape domestica.

Il suo colore è giallo ambrato, che può variare in base tipo di miele.





Questo prodotto naturale per l’utilizzo quotidiano nelle nostre case viene sottoposto a raffinazione e utilizzato poi come alimento naturale e come dolcificante.

Un po di storia

La parola miele sembra derivare dall’ittita melit. Per millenni, ha rappresentato l’unico alimento zuccherino concentrato disponibile. Le prime tracce di arnie costruite dall’uomo risalgono al VI millennio a.C. circa.

Nell’antico Egitto il miele era apprezzato; risalgono a 4000 anni fa le prime notizie di apicoltori che si spostavano lungo il Nilo per seguire, con le proprie arnie, la fioritura delle piante. Gli Egizi usavano deporre accanto alle mummie grandi coppe o vasi ricolmi di miele per il loro viaggio nell’Aldilà. Dalla decifrazione dei geroglifici è risultato palese che ricette a base di miele erano impiegate non solo a uso alimentare, ma anche medico, per la cura di disturbi digestivi e per la produzione di unguenti per piaghe e ferite

I Greci lo consideravano “cibo degli dei”, perché rappresentava una componente importantissima nei riti che prevedevano offerte votive. Omero descrive la raccolta del miele selvatico; Pitagora lo raccomandava come alimento per una vita lunga. (Fonte Wikipedia)

Quanti tipi di Miele esistono

Di miele esistono diversi tipi, tutti in funzione della provenienza ed a seconda dell’estrazione. Infatti, relativamente alla sua estrazione, possiamo trovare miele vergine, miele centrifugato, miele torchiato mentre relativamente alla sua provenienza possiamo avere miele di acacia, miele di tiglio.

Il miele, indicazioni e controindicazioni

Come tutti gli alimenti zuccherini, uno delle sue controindicazioni sono quelle del suo alto tasso calorico, infatti per 100g di miele si contano circa 304 calorie. Un alimento non consigliatissimo nei soggetti con diabete e nelle persone sovrappeso o obese.

Ma secondo alcuni studi, il miele farebbe anche bene alla salute, sembra che sia in grado di stimolare la memoria e la concentrazione e addirittura di alleviare l’ansia da stress.

Secondo i vecchi rimedi nella nonna, invece,  grazie alle sue proprietà antibatteriche naturali, veniva e viene tutt’oggi utilizzato come rimedio naturale valido contro la tosse e il mal di gola.

Il miele per la bellezza, i suoi benefici sul nostro corpo

Altra applicazione del miele lo troviamo nella cura del nostro corpo, maschere per il viso, scrub per la pelle, emoliente per le labbra ma anche applicazioni che metteranno in risalto il vostro decoltè.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questo articolo, come promesso vi abbiamo sottratto solo due minuti del vostro prezioso tempo, ma speriamo di avervi dato qualche informazioni in più o di aver risposto a qualche vostra curiosità.





Abbiamo trattato questo argomento: Il miele vediamo cosa è e i suoi benefici sul nostro corpo, ma ci torneremo e vedremo nei particolari qualche applicazione di questo meraviglioso prodotto naturale.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA