wurstel crudi si possono mangiare

I wurstel si possono mangiare crudi ?




I wurstel si possono mangiare crudi ?

Anche se è molto discusso l’eccessivo consumo dei wurstel va detto che vedere un carrettino che vende hot dog all’angolo della strada e sentire il profumo di quei deliziosi panini fa venire l’acquolina in bocca. Oggi parliamo di un argomento che è sempre meglio tenere chiaro nella mente, ma i wurstel si possono mangiare crudi ?

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.





Wurstel crudi

Meglio chiarire subito l’argomento e dare di netto la risposta che stiamo cercando. I wurstel si possono mangiare crudi ? la risposta è NO ! i wurstel crudi sono pericolosi e possono essere mangiati solo dopo la cottura. Quindi non facciamoci ingannare dal fatto che vengono confezionati precotti.

Non a caso sulla confezione dei wurstel è scritto che bisogna consumarli previa cottura. Cottura che può avvenire in padella, sulla griglia, al forno, bolliti al vapore o anche cotti nel microonde.

Cosa succede se mangio wurstel crudi ?

Chi mangia wurstel crudi rischia di contrarre la listeriosi. I wurstel crudi possono infatti essere contaminati dalla listeria che è un batterio facilmente debellabile cuocendo i wurstel. Certo il rischio di contrarre questa malattia non è alto ma tuttavia sarebbe preferibile evitare di mangiare i wurstel crudi.

Wurstel bolliti nella confezione

Abbiamo trovato sul web diverse ricette che partivano col cucinare i wurstel bolliti nella loro confezione. Non ci sentiamo di consigliare tale modalità di cottura, pensiamo che sia inutile rischiare che la confezione non sia adatta o che i wurstel non si cucinino a dovere.

Meglio bollire i wurstel in pentole o cuocerli in padella. Consigliamo di praticare con la forchetta dei buchi sul wurstel in modo da rendere la cottura più omogenea ed essere sicuri che anche all’interno il wurstel sia ben cotto.





Wurstel non separati meccanicamente

Non andremo molto nel dettaglio della composizione dei wurstel. Tuttavia se ti stai chiedendo come sono fatti i wurstel e cosa contengono i wurstel aspetta che daremo un breve sguardo ai loro ingredienti.

Sembra appropriato citare una frase di Otto Von Bismarck che disse le buone leggi sono come i wurstel: è meglio che la gente non sappia con cosa sono fatte.

I wurstel sono fatti con i ritagli di carne che restano attaccate alle ossa degli animali macellati. Le grandi industrie ottengono grandi vantaggi economici nel recuperare questi residui di carne e lo fanno utilizzando un procedimento meccanico che riesce ad eliminare i frammenti di ossa ed a recuperare la carne residua. Sulla stragrande maggioranza dei wurstel in commercio la materia prima è infatti carne di pollo, tacchino o suino separata meccanicamente.

Di maggiore qualità sono invece i wurstel non separati meccanicamente, cioè che vedono nei loro ingredienti vera carne di pollo, tacchino o suino. Si tratta quindi di wurstel senza carne separata meccanicamente e fatti con carne macinata di petto o coscia di pollo e tacchino.

Conclusione

Siamo giunti al termine di questo articolo, abbiamo parlato di cosa si rischia con i wurstel mangiati crudi, e quindi se i wurstel si possono mangiare crudi. E’ quindi stabilito e chiaro che i wurstel non si possono mangiare crudi !.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.





Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA