Cos' è Wallapop

Cos’ è Wallapop




Gli utenti del web avranno sicuramente notato come sui principali social ma anche nei canali di comunicazione tradizionali, come tv e radio, sia molto efficace la campagna pubblicitaria di questa nuova piattaforma spagnola. Molti si sono chiesti che cos’ è wallapop ? Iniziamo quindi a scoprirla ed a toglierci qualche curiosità. Wallapop è una piattaforma spagnola gratuita di compravendita di beni usati, ossia beni di seconda mano.

Chi è Wallapop

Wallapop, attiva già in Spagna da diversi anni, vanta circa 15 milioni di inserzionisti, ovvero utenti che tramite il sito o l’ App hanno dato una seconda vita ai loro beni. Nel secondo semestre del 2021 ha avviato la sua espansione in Italia grazie ad un importante finanziamento ricevuto dalla più importante società internet coreana, la Naver. Grazie a tale finanziamento ha raggiunto una valorizzazione di quasi 700 milioni di euro e punta a consolidarsi nel nostro paese. Ecco cos’ è Wallapop !





Come funziona Wallapop ?

Fatta una doverosa premessa su chi è e cos’ è Wallapop e da quando è sbarcata in Italia è il momento di capire come funziona wallapop, come scaricarla, come registrarsi e come iniziare a guadagnare o a fare acquisti.

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.

Scaricare l’app ufficiale di Wallapop

Wallapop può essere utilizzata sia dal PC attraverso il browser, sia con il proprio smartphone scaricando l’app dallo store (Play Store ed App Store). Iniziamo con illustrare come scaricare l’app di Wallapop. Per scaricare l’app è sufficiente ricercarla nello store e cliccare sul logo ufficiale formato da è una nuvola bianca in un riquadro verde.





Una volta installata l’app sul proprio dispositivo mobile bisogna effettuare la registrazione del proprio account oppure continuare utilizzando uno dei profili già presenti (Google, Facebook o semplicemente tramite la mail). Una volta accettati i termini di utilizzo verrà creato l’account che richiederà anche la verifica mediante il proprio numero di cellulare (facoltativo).

Accedere a Wallapop tramite il browser

Wallapop, come detto, può essere usato anche tramite il PC. Basta raggiungere il sito ufficiale it.wallapop.com ed effettuare la registrazione che è del tutto simile a quella descritta per la App.





Come funziona Wallapop ?

Una volta completata la registrazione ed effettuato il login, la piattaforma ci permetterà di indicare la nostra zona, ovvero la nostra area. Potremo quindi vedere tutti gli articoli in vendita nella nostra zona o utilizzare il motore di ricerca interno per avere subito a disposizione quello che cerchiamo. A differenza della versione per browser per la versione App bisognerà settare il filtro di ricerca selezionando il raggio (in km) della zona del venditore.

Una volta trovato il prodotto usato che ci interessa dovremo contattare il venditore e con lui concordare prezzo e luogo dello scambio. Non sono previste commissioni o spese da pagare a Wallapop, tutto è gratuito e la contrattazione con il venditore è libera.

Quale protezione ha l’acquirente ?

La piattaforma è del tutto gratuita, l’azienda spagnola punta infatti in questa prima fase ad una veloce espansione di inserzionisti, saranno previsti in futuro servizi a pagamento per le aziende e gli account business. Al momento la contrattazione con il venditore è quindi del tutto libera e Wallapop non effettua alcun controllo preventivo. Attraverso la chat è possibile lasciare messaggi al venditore per avere tutte le informazioni necessarie ad un acquisto sicuro e consapevole.

Tramite la chat si può concordare il prezzo del bene e le spese di spedizione se previste, raggiunto l’accordo il venditore modificherà prezzo e spedizione del prodotto. Una volta che i dati sono stati aggiornati l’acquirente potrà quindi, tramite la chat, procedere ad acquistare il bene.

Metodo di pagamento con Wallapop

La piattaforma mette a disposizione dell’acquirente diversi metodi di pagamento, l’importo verrà trattenuto da Wallapop fino alla consegna del prodotto ed alla conferma che ciò che è stato ricevuto corrisponde alla descrizione presente sul sito. L’acquirente dovrà quindi confermare la ricezione e la conformità del prodotto ricevuto, solo allora l’importo pagato sarà trasferito al venditore.

Conclusioni

In conclusione abbiamo potuto dare una prima valutazione alla nuova piattaforma di compravendita di beni usati Wallapop, ed abbiamo, si spera, le idee un pò più chiare per scegliere se diventare o meno wallapoper.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA