come-proteggersi-dalle-punture-delle-zanzare

Come proteggersi dalle punture delle zanzare




Quando si avvicina la stagione calda compaiono le prime fastidiose e dannate zanzare. Affrontiamo in questo articolo uno dei problemi che ogni anno ci tormenta, quello delle zanzare; vedremo come proteggersi dalle punture delle zanzare con soluzioni semplici da applicare.

Se vi trovate su questo articolo ma è la prima volta che ci visitate, permetteteci di presentarci.





Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.

Se è la prima volta che visitate il nostro blog o già conoscete il blog Orip Orap, vi chiediamo di dedicarvi due minuti alla lettura di questo articolo; leggendo fino in fondo potrete trovare informazioni utili e risposte alle vostre curiosità.

Le Zanzare

Le zanzare sono fastidiose e possono anche rappresentare un rischio per la salute, poiché possono trasmettere malattie come la malaria, la dengue, la febbre del Nilo occidentale e il virus del Nilo orientale. Proteggersi dalle loro punture è quindi importante per prevenire la loro diffusione.

Ecco alcuni suggerimenti per proteggersi dalle punture delle zanzare:

Indossare abiti appropriati:

le zanzare possono pungere attraverso i tessuti sottili, quindi indossare abiti a maniche lunghe, pantaloni lunghi e calzini può aiutare a prevenire le punture. Inoltre, indossare colori chiari può aiutare a tenere lontano le zanzare, poiché tendono ad essere attirate da colori scuri.





Usare repellenti per insetti:

ci sono molti repellenti per insetti disponibili in commercio, ma è importante sceglierne uno che sia sicuro ed efficace. I repellenti che contengono DEET (dietiltoluamide), picaridina o IR3535 sono generalmente considerati i più efficaci. Si consiglia di leggere le istruzioni sull’etichetta e di seguirle attentamente.

Ricordiamo che se vengono usati insetticidi nei luoghi chiusi è consigliabile areare bene i locali prima di soggiornarvi. Sono in commercio infatti diffusori di insetticida elettrici per i quali è importante leggere attentamente le istruzioni per capire se la diffusione nell’aria del repellente sia dannosa per l’uomo.

Installare zanzariere:

le zanzariere sono una buona opzione per proteggere la casa dalle zanzare. Si possono installare sulle finestre e sulle porte per impedire alle zanzare di entrare. È importante assicurarsi che le zanzariere siano in buone condizioni e non presentino buchi o crepe.

Evitare le ore di maggior attività delle zanzare:

le zanzare sono più attive all’alba e al tramonto, quindi è importante evitare di stare all’aperto in quegli orari, se possibile.

Eliminare i potenziali luoghi di riproduzione delle zanzare:

le zanzare depongono le loro uova in acqua stagnante, quindi è importante eliminare qualsiasi recipiente o area in cui si possa accumulare acqua stagnante, come i vasi di fiori, le bottiglie vuote e le pozzanghere.

Per ridurre la proliferazione delle zanzare si dovrebbe quindi mettere al riparo dalla pioggia qualsiasi contenitore che possa raccogliere l’acqua piovana e farla quindi ristagnare. Se avete quindi all’aria aperta vasi, bidoni, lattine o bottiglie queste dovrebbero essere coperte per evitare che raccolgano l’acqua piovana.

Se avete nel giardino una fontana o una vasca ornamentale, consigliamo di mettere dei pesciolini rossi che si nutrono delle larve di zanzare.

Consigliamo inoltre di pulire le grondaie ed eliminare le ostruzioni in modo che l’acqua non ristagni nella canalina.

Usare ventilatori:

le zanzare non sono molto forti e non riescono a volare contro il vento. Utilizzare ventilatori all’interno o all’esterno della casa può aiutare a tenere lontane le zanzare.

In conclusione, proteggersi dalle punture delle zanzare è importante per prevenire la loro diffusione e per evitare malattie. Seguendo questi semplici consigli, è possibile ridurre il rischio di punture e godersi l’estate senza fastidiose interruzioni.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questo articolo con il quale abbiamo parlato di COME PROTEGGERSI DALLE PUNTURE DELLE ZANZARE,  problema ricorrente ad ogni estate per grandi e bambini.

Se vuoi vuoi anche leggere qusto articolo Rimedio naturale contro le zanzare dove abbiamo provato con un metodo naturale a proteggerci da questi fastidiosi insetti.

Rimedio naturale contro le zanzare

Per coloro che stanno per affrontare viaggi all’estero, soprattutto se stanno per raggiungere zone tropicali, il Ministero della Salute ha dato alcuni consigli sulle malattie trasmesse dalle zanzare. Leggi l’opuscolo cliccando qui

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA