Colori abbinati all’ arancione




Gli appassionati di design d’interni, di outfit o semplicemente chi cercano suggerimenti e consigli sugli abbinamenti dei colori, sicuramente hanno sentito parlare del cerchio cromatico di Chevreul. Questo strumento è un’ottima guida per comprendere le armonie tra i colori e può aiutarti a scegliere i migliori colori abbinati all’ arancione.

Il giusto abbinamento di colori è fondamentale per ravvivare e valorizzare la tua casa o il tuo outfit. Scopriamo quindi quale colore si abbina bene con l’ arancione, prima però permettici di presentarci.





Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.

Quale colore si abbina all’arancione

Per conoscere quale colore si abbina all’arancione ti consigliamo di utilizzare il cerchio cromatico di Chevreul che permette di sapere il colore perfetto che sta bene con l’ arancione.

Il cerchio cromatico di Chevreul è composto da una serie di colori, disposti in un ordine logico, che permette di individuare le combinazioni migliori tra loro. Per trovare il colore che si abbina all’arancione esploriamo due approcci principali: i colori complementari e quelli analoghi.

i colori complementari abbinati con l’arancione

Secondo il cerchio cromatico di Chevreul, i colori complementari sono quelli che si trovano direttamente di fronte l’uno all’altro. Nello specifico l’arancione si abbina bene con il blu, che può essere utilizzato per pareti o dettagli decorativi come cuscini, tappeti o tende.

cerchio cromatico di Chevreul
Cerchio Cromatico di Chevreul

Colori abbinati con l’ arancione usando i colori analoghi

Nel cerchio cromatico i colori analoghi sono invece quelli che si trovano vicini l’uno all’altro, il cerchio cromatico ci permette quindi, con i colori analoghi, di ottenere un effetto più armonioso e rilassante. L’arancione può essere quindi abbinato con tonalità di giallo e rosso per creare un ambiente caldo ed accogliente. Questi colori creano una sensazione di armonia e calma nell’ambiente circostante.





In definitiva ora siamo in grado di sapere quali sono i colori abbinati all’ arancione, al colore arancione possiamo abbinare il colore blu per avere maggiore vitalità, un contrasto vivace, mentre all’arancione possiamo abbinare il giallo o il rosso per avere un ambiente caldo ed accogliente.

Abbinamento arancione ton sur ton

Un modo elegante per abbinare il colore arancione ad altri colori è quello di sfruttare le diverse tonalità dello stesso colore. Nella moda per tale accostamento di colori della stessa tonalità viene usata l’espressione ton sur ton, che tradotta in lingua italiana è tono su tono, cioè accostare due colori della stessa tonalità ma con intensità diversa.

Ad esempio, puoi abbinare l’arancione usando le diverse sfumature dall’arancione chiaro all’arancione scuro per avere contrasti meno accesi ed ottenere un effetto più sofisticato.

Abbinamento colore arancione alle pareti di casa

L’arancione è un colore vivace e può essere un’ottima scelta come tinta delle pareti di casa soprattutto se si desidera creare un ambiente energizzante, vivo ed accogliente. Tuttavia, poiché il colore arancione è molto intenso, è importante bilanciarlo con cura per evitare che l’ambiente risulti oppressivo e pesante.

Suggeriamo di usare il colore arancione sulla parete principale, quella di fronte all’ingresso della stanza, mentre le altre pareti possono essere tinteggiate con colori complementari abbinando l’arancione al blu scuro o al verde per creare un effetto di contrasto visivo.

Tonalità di arancione sulle pareti

Se l’arancione pieno ti sembra troppo intenso per le pareti, puoi optare per una tonalità più chiara, ad esempio potresti usare l’arancione pastello per rendere l’ambiente più sottile e per poter combinare più facilmente altri colori.

Per completare l’abbinamento dell’arancione alle pareti, puoi considerare l’uso di materiali e tessuti che si integrano bene con il colore. Ad esempio, tende o copriletto in tonalità arancioni più tenui possono aggiungere coesione all’ambiente.

Prima di prendere una decisione finale e tinteggiare la parete di arancione è sempre consigliabile fare dei campioni di colore con diverse tonalità per testarli sulle pareti della tua casa. Questo ti permetterà di valutare l’effetto finale e di fare una scelta più ponderata.

Illuminazione di una stanza con pareti arancione

Quando decidi di abbinare l’arancione devi sempre considera l’illuminazione nella stanza. La luce infatti influenza la percezione del colore, è quindi importante considerare se la stanza riceve molta luce naturale o se è illuminata artificialmente.

In ambienti con molta luce naturale, l’arancione può apparire ancora più brillante e intenso, quindi devi considerare di utilizzare una tonalità più chiara o bilanciare con toni neutri come il bianco, il grigio o il beige. Questi colori neutrali possono creare un contrasto raffinato e mettere in risalto l’arancione senza sovrastarlo.

Come si fa a fare il colore arancione ?

Una domanda molto frequente quando si parla di colori ed abbinamenti è quella di sapere come si fa a fare il colore arancione. Ebbene per fare il colore arancione si devono unire i colori giallo e rosso. Ricorda che la quantità di giallo e rosso che mescoli determinerà l’intensità e la tonalità dell’arancione.





Per fare l’arancione invece secondo il modello RGB, cioè quel modello che usa le combinazioni delle tre tonalità di luce, ovvero il rosso, il verde ed il blu, si deve adoperare il rosso (100 parti) ed il verde (69 parti) e nessuna parte di blu. Il codice esadecimale del colore arancione è #FF4500 mentre il codice decimale RGB è per il colore arancio = rgb (255, 69, 0).

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questo breve articolo dal titolo “Colori abbinati all’ arancione“, speriamo che questi consigli ti siano stati utili per trovare il colore perfetto da abbinare all’arancione ed aggiungere un tocco di personalità alla tua casa o al tuo outfit.

Abbinare l’arancione in casa può essere un modo per aggiungere vitalità e calore ai tuoi spazi. Utilizza il Cerchio Cromatico di Chevreul come guida, puoi esplorare diverse combinazioni di colori complementari, analoghi o tono su tono.

Ricorda sempre che se sei alla ricerca di un abbinamento di colori per le pareti di casa, devi considerare l’illuminazione della stanza e le dimensioni degli spazi, ti consigliamo di provare dei campioni di colore, tinteggiando ad esempio solo parti della parete. Tinteggiati i campioni di colore potrai valutarli osservandoli alla luce naturale e con l’ illuminazione artificiale.

Ti ringraziamo per il tempo che hai dedicato alla lettura di questo articolo, a presto.

Scopriamo quale colore sta bene con il grigio

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

I dati relativi al chimico francese Michel Eugène Chevreul sono stati rilevati dal sito della Treccani. Per la tabella completa di tutte le tonalità di grigio ti consigliamo di visitare questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA