pulire-i-vetri-in-modo-naturale

Pulire i vetri in modo naturale




In questo articolo, dal titolo “pulire i vetri in modo naturale”, cercheremo di darti indicazioni e consigli utili per renderti meno faticosa e stressante questa mansione casalinga. Prima però permettici di presentarci.

Chi siamo

Orip Orap è un gruppo di appassionati del web che cercano, con esperienze personali e con le ricerche fatte nel tempo sul web, di raccogliere curiosità, soluzioni e idee, mettendole a disposizione di tutti in un modo semplice e piacevole.





Pulire i vetri

Quando si tratta di pulire i vetri, le casalinghe o chi è addetto alle pulizie, si affida a detergenti chimici che possono essere costosi e dannosi per l’ambiente. Per fortuna esistono diverse soluzioni naturali altrettanto efficaci per pulire i vetri. Soluzioni che ti permetteranno di ottenere risultati brillanti salvaguardando la tua salute e l’ecosistema.

Pulire i vetro è un’operazione noiosa e stancante visto che, nonostante l’impegno ed il tempo dedicato a pulire, spesso i vetri non restituiscono mai l’effetto voluto. Lo sforzo fatto per renderli brillanti e puliti senza aloni non sempre viene restituito. Allora che fare quando i vetri nonostante il nostro intervento di pulizia non brillano ?

Quale Soluzioni per vetri brillanti

Una soluzione potrebbe essere quella di affidarsi a prodotti molto pubblicizzati, molto diffusi in commercio e che troviamo sugli scaffali dei negozi, ma oggi vogliamo prendere in considerazione un rimedio naturale che utilizza un prodotto che mai avreste immaginato. Un prodotto naturale che renderà i vostri vetri brillanti e senza aloni.





Pulire i vetri con la patata

Una soluzione naturale che pochi conoscono è quella di usare una patata per pulire i vetri. Pulire i vetri con la patata potrebbe sembrare strano, ma è un metodo assolutamente naturale e che può dare risultati sorprendenti. Questa soluzione economica è priva di prodotti chimici aggressivi e offre un’alternativa ecologica per la pulizia dei vetri.

Ma come si puliscono i vetri con la patata ?

La patata contiene enzimi naturali e amido che aiutano a rimuovere lo sporco e le macchie dai vetri. Per pulire i vetri con la patata basta seguire un semplice procedimento.





Il primo passaggio è quello di utilizzare una patata fresca, non marcia e ben pulita. La patata va tagliata a metà in modo da avere una superficie piana da utilizzare per pulire il vetro. Strofinare la patata sul vetro da pulire facendo movimenti circolari, successivamente bisogna lasciare agire per qualche minuto per dare il tempo agli enzimi di agire sullo sporco.

In ultimo il vetro viene risciacquato con acqua calda ed asciugato con un panno pulito. Questa operazione renderà vetri brillanti e senza aloni.

Consigli su come pulire i vetri

Ecco adesso alcuni consigli su come pulire i vetri in maniera efficace. Per prima cosa dobbiamo evitare di commettere alcuni errori:

  1. Non lavare mai i vetri con la luce del sole diretta, questo farebbe evaporare subito l’acqua e lascerebbe il fastidiosissimo alone;
  2. Non utilizzare saponi non diluiti e soprattutto con acqua fredda. con un sapone non diluito bene è alta la possibilità di lasciare l’alone sul vetro;
  3. Non utilizzare carta cucina perché potrebbe lasciarvi particelle di carta sui vetri;

Una volta evidenziati i principali errori da non commettere quando si puliscono i vetri, ecco adesso i nostri consigli per pulire bene i vetri.

  1. Passate un panno asciutto sui vetri ed infissi prima di iniziare a lavarli, in questo modo tirerete via la polvere depositata sul vetro;
  2. Una volta puliti i vetri consigliamo di utilizzare un foglio di giornale per l’asciugatura;

Pulire i vetro con l’aceto

Potete utilizzare, se i vetri sono molto sporchi, una soluzione di acqua e aceto dopo aver passato la patata in modo da ottenere una pulizia più profonda. L’aceto grazie alle sue proprietà, tra cui quella di lucidante naturale, può essere usato per detergere i nostri vetri.

Per ottenere il risultato di vetri senza aloni, basta utilizzare 100ml di aceto e 500 ml di acqua calda in uno spruzzino, spruzzare abbondantemente sui vetri e poi asciugare con un foglio di giornale.

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questo articolo dove abbiamo visto come Pulire i vetri in modo naturale. La pulizia dei vetri in modo naturale non solo offre un’alternativa ecologica ai detergenti chimici, ma può anche portare a risultati altrettanto brillanti. L’aceto bianco, il succo di limone, il bicarbonato di sodio, l’alcool denaturato e le soluzioni a base di sapone naturale sono solo alcune delle opzioni che puoi utilizzare per ottenere vetri puliti e trasparenti.

Scegliendo queste soluzioni naturali, contribuirai a mantenere l’ambiente pulito ed a ridurre l’impatto dei prodotti chimici sulla tua salute e sull’ecosistema.

Per non perdere altre curiosità, informazioni o semplicemente esperienze comuni, iscriviti alla nostra newsletter, perché noi Orip Orap siamo qui a vostra disposizione.

Se è la prima volta che visiti questo blog, potrai trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Se vuoi invece metterti in contatto con noi puoi lasciare un messaggio a questa pagina

Pulire i vetri senza aloni

Potrebbe infine interessarti la nostra riflessione su come fare le pulizie e prendersi cura della casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
OripOrap

GRATIS
VISUALIZZA